Sgradita visita: entrano in casa e aggrediscono fidanzati

Le indagini hanno permesso di rintracciare gli aggressori che, al termine degli accertamenti, sono stati deferiti in stato di libertà per lesioni personali e la rapina degli occhiali

Fidanzati cinesi aggrediti in casa da 3 connazionali. E' successo nel tardo pomeriggio di giovedì in un'abitazione in via Castelfidardo. I Carabinieri hanno accertato che i malcapitati avevano ricevuto la visita di tre connazionali, loro conoscenti, ovvero due donne ed un uomo: non appena entrati si sono scagliati contro i padroni di casa, fuggendo poi con gli occhiali da vista del ragazzo aggredito.

Le vittime, che hanno riportato piccole escoriazioni al volto ed alle mani, sono state medicate presso il Pronto Soccorso di Santarcangelo di Romagna, con prognosi di 15 giorni per lui e dieci per la ragazza. Le indagini hanno permesso di rintracciare gli aggressori che, al termine degli
accertamenti, sono stati deferiti in stato di libertà per lesioni personali e la rapina degli occhiali. Da chiarire le cause alla base dell’inspiegabile aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento