rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Alla Fiera fa esordio anche l'expo dei bus: Seta, Start e TPer festeggiano a Ibe il loro decennale

Ibe 2022 sarà anche l’occasione per festeggiare il compleanno delle tre aziende per i loro 10 anni di attività

"Più green, smart e sostenibile. Il trasporto pubblico si evolve". Con questo claim Seta, Start Romagna e Tper si presenteranno sul palcoscenico di Intermobility and Bus Expo, da mercoledì 12 a venerdì 14 ottobre alla fiera di Rimini. Ibe 2022 sarà anche l’occasione per festeggiare il compleanno delle tre Aziende per i loro 10 anni di attività. L’appuntamento è per mercoledì 12 ottobre, alle 14, allo stand collettivo (nr. 15-17) nel padiglione B5, alla presenza dei tre presidenti Antonio Nicolini (Seta), Roberto Sacchetti (Start Romagna) e Giuseppina Gualtieri (Tper), insieme ai vertici di ASSTRA Associazione Trasporti e Regione Emilia-Romagna.

“Ci siamo preparati per una presenza significativa a Ibe 2022 – dicono i tre presidenti – che testimonierà la solidità dell’architettura del tpl in Emilia-Romagna. Gli investimenti, orientati prevalentemente al rinnovo del parco mezzi e all’incremento dei servizi, renderanno molto più competitiva la nostra offerta, sempre più flessibile, aderente alle necessità dei viaggiatori e con costante attenzione al miglioramento qualitativo ed all’innovazione tecnologica. Il trasporto pubblico locale è pietra angolare nel processo di transizione che stiamo vivendo, connotato dal caposaldo della sostenibilità”.

Nelle tre giornate, un programma di eventi di approfondimento sui temi di attualità del tpl si aggiungerà all’area espositiva, dove saranno proposti i mezzi più avanzati della produzione internazionale. Le tre Aziende regionali rappresenteranno la sostanza di una flotta sulla quale sostanziosi investimenti, 422 milioni nei prossimi 3-4 anni, garantiranno anche un profondo rinnovamento nelle varie alimentazioni metano, gpl, gasolio, ibrida ed elettrica.

Bus già oggi completamente dotati in area urbana di tecnologia per i pagamenti direttamente a bordo con carta di credito o bancomat (nel 2023 anche in area extraurbana), fino al monitoraggio in tempo reale delle condizioni di sicurezza e delle capienze. Un sistema regionale che, visto dal viaggiatore, ha una gestione integrata per servizi, biglietti e abbonamenti grazie alla App ‘Roger’, così da agire con efficacia sui 12.580 km delle reti di trasporto su gomma percorsi dai 2.612 mezzi.

Tutto ciò al servizio di oltre 350 milioni di viaggiatori complessivi. Oltre a tutti gli elementi condivisi dalle Aziende regionali, IBE 2022 sarà anche l’occasione per presentare alcuni progetti innovativi dei quali sono protagoniste.

È il caso del progetto Conciliamo, col quale Seta intende valorizzare le risorse umane e migliorare la qualità di vita dei lavoratori, investendo in strutture e servizi dedicati ai dipendenti; MyStart, l’applicazione messa a punto da Start Romagna per la gestione dei servizi a chiamata dedicati ai territori, come lo Shuttlemare di Rimini; Corrente, il progetto di car sharing elettrico, del tutto complementare ed integrato al trasporto pubblico locale, messo a punto da Tper che permette di prenotare con un’app e aprire l’auto direttamente con lo smartphone.

Tutti i dettagli su IBE

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group, che mette in mostra il presente e il futuro dell'intermobilità in ogni sua declinazione aprirà le porte mercoledì 12 alla Fiera di Rimini, ingresso Est. L’esposizione proseguirà fino a venerdì 14 e si propone quest’anno con grandi novità di prodotto e un’agenda di eventi particolarmente ricca, attenta al momento di transizione che la mobilità collettiva sta attraversando.

Le novità dei principali costruttori

Importanti espositori prenderanno parte all’evento che intende fare il punto sulle innovazioni del settore e sul futuro dell’intermobilità. Tra questi, Daimler Buses con la prémiere italiana dei Setra Next Generation, VDL con il New Generation CITEA Electric appena svelato in occasione di InnoTrans a Berlino; Volvo presenterà invece la nuova gamma 9000; Scania porterà a IBE gli autobus Scania Touring di nuova generazione mentre Irizar, è pronta con il restyling del bus turistico Irizar i6S con allestimento “Efficient” e l’interurbano Irizar i4 con l’innovativa alimentazione LNG.

IBE sarà anche il momento per celebrare i successi delle tre grandi Aziende di Trasporto Pubblico dell’Emilia Romagna, TPER, SETA e Start Romagna che festeggeranno, proprio durante l’Expo, il loro decimo anno di attività.

CampBus fa tappa a Rimini

Tra le novità 2022 di IBE - Intermobility and bus Expo spicca CampBus, l’innovativo progetto educational del Corriere della Sera dedicato alle scuole superiori che nell’anno scolastico 2022-23 coinvolgerà studenti e docenti in percorsi educativi a cavallo tra nuove tecnologie, cultura e attualità, cittadinanza digitale e sostenibilità con il supporto di IBE e IVECO BUS (storica presenza a IBE) in qualità di “mobility partner”.

Il bus di Corriere della Sera (installato a bordo di un mezzo IVECO alimentato a GNL) sta attraversando l’Italia. Dopo la tappa al Liceo Scientifico Enrico Fermi di Bari, e degli I.I.S. Giorgi-Wolf di Roma e Primo Levi di Torino, CampBus fa tappa in Fiera a Rimini nello spazio di IVECO BUS mostrando (a una selezione di scuole del territorio e ai visitatori di IBE) le tecnologie disponibili a bordo grazie alla figura di un animatore digitale dedicato. CampBus concluderà il suo itinerario presso il Liceo Scientifico Albert Einstein di Milano.

Tanti eventi, momenti di incontro e confronto sul futuro della mobilità collettiva

Gli eventi, che si terranno nelle nuove aree espositive e negli spazi riservati agli incontri, rappresentano il punto di contatto e confronto tra gli operatori dell’industria del trasporto su gomma, gli attori delle nuove filiere produttive connesse (energie, TLC, servizi digitalizzati), gli stakeholder, le associazioni e i decisori politici, per comprendere le dinamiche in atto in un settore che sta attraversando una profonda mutazione. Il programma fornirà una serie di elementi di riflessione (dati, analisi, aggiornamenti, opinioni) utili all’industria per allineare i processi di business a questo nuovo contesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Fiera fa esordio anche l'expo dei bus: Seta, Start e TPer festeggiano a Ibe il loro decennale

RiminiToday è in caricamento