rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

Fiera e terremoto mandano in tilt la viabilità in centro e sulla Statale. "51 minuti per fare due chilometri"

Si registrano lunghe code e proteste degli automobilisti sia in periferia sia in centro città. I residenti del Rione Clodio: "Tutto il traffico diretto a Rimini nord passa in pieno centro"

Sono ore complicate sulle strade del riminese, complice un traffico particolarmente sostenuto per più fattori. Si registrano lunghe code e proteste degli automobilisti sia in periferia sia in centro città. Giornata non semplice anche lungo la Statale 16 e in uscita dal casello autostradale, con molte auto in circolazione complice anche lo stop dei treni per consentire le verifiche sulla linea dopo la scossa di terremoto e anche per lo svolgimento di Ecomondo alla Fiera. Anche i residenti di via Ducale lamentano un traffico eccezionale nel centro storico. “Disagi continui, smog, clacson e code infinite su corso d’Augusto, via Ducale, via Clodia. Ancor più in occasione delle Fiere. Tutto il traffico diretto a Rimini nord passa in pieno centro”, si lamentano i rappresentanti del Comitato Residenti Rione Clodio. La testimonianza di un altro cittadino: "Ho impiegato 51 minuti per fare due chilometri e mezzo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera e terremoto mandano in tilt la viabilità in centro e sulla Statale. "51 minuti per fare due chilometri"

RiminiToday è in caricamento