rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Ventennale della morte di Fellini, la Rai valuta programmazione film

Un impegno che potrebbe concretizzarsi soprattutto nella programmazione dei film del regista riminese, diversi dei quali scomparsi da molti anni nei palinsesti televisivi pubblici e privati

Con una lettera datata 14 gennaio, il Presidente della RAI, Anna Maria Tarantola, ha risposto formalmente a una missiva dello scorso 28 dicembre nella quale il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, chiedeva alla radiotelevisione pubblica un impegno forte al fine di celebrare degnamente il ventennale della scomparsa di Federico Fellini lungo l’intero corso del 2013. Un impegno che potrebbe concretizzarsi soprattutto nella programmazione dei film del regista riminese, diversi dei quali scomparsi da molti anni nei palinsesti televisivi pubblici e privati e dunque pressoché sconosciuti alle giovani generazioni.

Nella sua lettera a Vitali, la Dottoressa Tarantola- dopo aver ringraziato per la cortese sollecitazione- comunica che “data la rilevanza del tema e in linea con le procedure aziendali, ho prontamente trasmesso la Sua proposta all’attenzione delle strutture di competenza per gli approfondimenti del caso”, riservandosi di trasmettere successivamente comunicazioni più dettagliate in merito.

“Ringrazio il Presidente RAI- commenta Stefano Vitali- per il suo rapido riscontro su un tema che non è tanto o solo riminese, ma riguarda a pieno titolo la cultura e l’educazione di un intero Paese. Questa attenzione credo sia di buon auspicio in vista di un impegno consistente della RAI, per ruolo e definizione tra gli istituti culturali fondamentali, nella valorizzazione del più grande e conosciuto tra gli intellettuali e creativi italiani del Novecento.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventennale della morte di Fellini, la Rai valuta programmazione film

RiminiToday è in caricamento