Va sul web e si ritrova accostata ad un video porno

Si è ritrovata la sua immagine su un sito pornografico, con un video che la identificava come “la più t…a di Rimini”. Vittima dello scherzo di cattivo gusto una riminese di 24 anni

Si è ritrovata la sua immagine su un sito pornografico, con un video che la identificava come “la più t…a di Rimini”. Vittima dello scherzo di cattivo gusto una riminese di 24 anni. La giovane ha denunciato il tutto alla Polizia Postale, che al termine delle indagini del caso ha denunciato il responsabile. Si tratta di un barese di 38 anni. I due non si sono mai visti. Gli inquirenti ipotizzano che l’individuo abbia cercata l’immagine attraverso un motore di ricerca su internet.

LA SCOPERTA - Trovata un’immagine a caso di una giovane, nella circostanza quella della 24emme, l’ha utilizzata per affiancarla al video hard. A fare l’incredibile scoperta sono stati alcuni amici della vittima, che si hanno scoperto la foto della loro conoscente accostata ad un video porno. Tale, rintracciabile attraverso i tag “webcam” e “Rimini” e vedeva nella descrizione di accompagnamento “la mia ex”, con parole dispregiative nei confronti della ragazza. L’incubo fortunatamente è finito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento