Film e foto pedopornografici nel computer, due fratelli a processo

Individuati dalla polizia Postale in seguito a un'indagine della Procura di Siracusa attivata dalle segnalazioni di "Telefono Arcobaleno"

Devono rispondere dell'accusa di essersi procurati e di aver detenuto del materiale pedopornografico i due fratelli, residenti nel riminese, il cui processo si aprirà giovedì mattina nel Tribunale di Rimini. L'indagine risale al 2009 quando presso la Procura di Siracusa era arrivata una segnalazione di "Telefono Azzurro" i cui responsabili, monitorando la rete internet e i programmi di scambio di file avevano individuato un computer contenete del materiale a luci rosse con minori come protagonisti. Era stato quindi aperto un fascicolo d'inchiesta con la polizia Postale che, analizzando il traffico dei dati, era riuscita ad individuare l'indirizzo internet di un computer del riminese. Era quindo toccato ai carabinieri eseguire una perquisizione presso l'abitazione scoprendo due fratelli, un 36enne e un 28enne. Sono stati quindi sequestrati i loro computer e un paio di hard disk portatili per essere analizzati e, dai riscontri, sono emersi diversi file compromettenti. In particolare, sono stati scoperti 56 video e 130 foto che ritraevano minori in posizioni più che esplicite e che compivano atti sessuali sia tra di loro che con adulti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento