Fondi dalla Regione, Riccione ha pronti 4 progetti da 5 milioni: "Attendiamo gli investimenti promessi"

Dagli interventi per rifqualificare il lungomare al nuovo teatro Tondelli: la Perla Verde va avanti con i progetti per la città

Riccione è pronta a presentare importanti progetti per quello che è stato annunciato il 14 maggio scorso il Piano straordinario di investimenti, sostenuto dalla Regione Emilia Romagna. Riccione ha tanti progetti pronti e in fase esecutiva, tra questi ne ha scelti quattro in differenti settori; mobilità lenta ed alternativa nel settore turistico, cultura, ambiente e scuola. Per quanto riguarda la mobilità lenta ed alternativa nel settore turistico, il progetto approvato in fase esecutiva è quello del prolungamento della passeggiata Goethe con un costo di 2milioni e 200 mila euro. Il progetto qualifica e completa il lungomare, dedicandolo al transito pedonale affiancato con corsia di pista ciclabile. Il progetto della palestra di via Ionio della scuola secondaria di primo grado, già inserito nel piano Triennale dei lavori pubblici 2020-2022 per un totale di 990.000 euro. Nell'ambito cultura, già approvato in linea tecnica il progetto per Nuovo Teatro Tondelli per 800 mila euro, nel settore ambientale il progetto per la riqualificazione del parco del Marano per il drenaggio delle acque di falda a salvaguardia della balneazione (circa 800 mila euro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Riccione è pronta ora aspettiamo i massicci investimenti promessi dalla Regione - ha detto il sindaco Renata Tosi -. Abbiamo progetti approvati in linea tecnica e in fase esecutiva, quindi pronti per essere appaltati, in settori strategici ed adeguati all'economia di una città turistica. Confido che il presidente Bonaccini prosegua sulla linea lanciata durante l'incontro di maggio a Rimini, e cioè di mettere a disposizione dei Comuni i massicci investimenti pubblici annunciati a partire dalle aree più colpite dal coronavirus. Il distretto Sud è sicuramente quello che ha sofferto maggiormente, confido che la Regione sappia riconoscerlo. Come confido che il piano di investimenti abbia davvero un carattere "straordinario" come annunciato dalla Regione e non si limiti ad una manciata di spiccioli per manutenzioni che di straordinario non hanno nulla".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento