Fine partita agitato, tensioni dopo Cattolica - Real Giulianova

La presenza dei carabinieri ha evitato che i tifosi della squadra ospite provocassero scontri

Fine partita agitato a Cattolica dove solo la massiccia presenza dei carabinieri ha evitato che i tifosi della squadra ospite provocassero tafferugli. Gli animi hanno iniziato a scaldarsi dopo il triplice fischio dell'arbitro che ha sancito la vittoria del Real Giulianova per 3 a 2 contro gli atleti della Regina. Dagli sfottò degli ospiti si è quasi arrivati allo scontro, nelle strade a ridosso dello stadio, ma la presenza delle pattuglie dell'Arma ha scongiurato il contatto fisico e, in serata, non si segnalavano tifosi finiti all'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cammina lungo la via Emilia e viene falciato da un'auto, pedone perde la vita

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Incidente mortale sulla via Emilia, traffico nel caos

Torna su
RiminiToday è in caricamento