menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finisce in manette per una bugia: aveva mentito sul suo nome

Ha mentito sul proprio nome. Un 49enne di Conegliano Veneto, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì per falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri

Ha mentito sul proprio nome. Un 49enne di Conegliano Veneto, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì per falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri. L'individuo, controllato all’interno di un hotel del centro storico dove si era introdotto abusivamente, dopo aver asportato la chiave dalla reception ed occupato la camera di un cliente, per farla franca, ha dato un fasullo.

I Carabinieri insospettiti procedevano a sottoporre il sedicente al fotosegnalamento, da cui risultava che lo stesso aveva numerosi precedenti, per lo stesso reato, commessi in varie parti del territorio italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento