Finta dottoressa sfila una collana da duemila euro all'anziana: smascherata dai Carabinieri

La donna, in una mattina del mese di giugno, con una Fiat Panda avrebbe pedinato una 71enne che rincasava in bicicletta presso la propria abitazione a Riccione

I militari della Compagnia Carabinieri di Riccione, al termine di una mirata attività d’indagine, hanno richiesto e ottenuto dal Tribunale di Rimini un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere per il reato di furto pluriaggravato a carico di una 41enne enne italiana, residente a Bologna.

La donna, in una mattina del mese di giugno, con una Fiat Panda avrebbe pedinato una 71enne che rincasava in bicicletta presso la propria abitazione a Riccione. La donna avrebbe finto di essere una dottoressa che sostituiva momentaneamente il medico di famiglia dell’anziana, cercando così di carpirne la fiducia. Dopo aver intrattenuto una breve e colloquiale conversazione con la malcapitata, prima di congedarsi l'avrebbe salutata abbracciandola e – senza che la vittima se ne accorgesse – le avrebbe sfilato con destrezza una collana in oro massiccio del valore di circa 2.000 euro. Accortasi dell’ammanco dopo alcuni minuti, la pensionata si è recata immediatamente presso gli Uffici della Stazione Carabinieri di Riccione, dove ha sporto formale denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni successivi, i militari sono riusciti a individuare la donna e denunciarla alla competente Autorità giudiziaria di Rimini, che ha emesso un'ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere. La donna, rintracciata a Bologna, è stata condotta in carcere a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

  • Riccione non si ferma e pensa alla nuova stagione turistica

Torna su
RiminiToday è in caricamento