Finta dottoressa sfila una collana da duemila euro all'anziana: smascherata dai Carabinieri

La donna, in una mattina del mese di giugno, con una Fiat Panda avrebbe pedinato una 71enne che rincasava in bicicletta presso la propria abitazione a Riccione

I militari della Compagnia Carabinieri di Riccione, al termine di una mirata attività d’indagine, hanno richiesto e ottenuto dal Tribunale di Rimini un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere per il reato di furto pluriaggravato a carico di una 41enne enne italiana, residente a Bologna.

La donna, in una mattina del mese di giugno, con una Fiat Panda avrebbe pedinato una 71enne che rincasava in bicicletta presso la propria abitazione a Riccione. La donna avrebbe finto di essere una dottoressa che sostituiva momentaneamente il medico di famiglia dell’anziana, cercando così di carpirne la fiducia. Dopo aver intrattenuto una breve e colloquiale conversazione con la malcapitata, prima di congedarsi l'avrebbe salutata abbracciandola e – senza che la vittima se ne accorgesse – le avrebbe sfilato con destrezza una collana in oro massiccio del valore di circa 2.000 euro. Accortasi dell’ammanco dopo alcuni minuti, la pensionata si è recata immediatamente presso gli Uffici della Stazione Carabinieri di Riccione, dove ha sporto formale denuncia.

Nei giorni successivi, i militari sono riusciti a individuare la donna e denunciarla alla competente Autorità giudiziaria di Rimini, che ha emesso un'ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere. La donna, rintracciata a Bologna, è stata condotta in carcere a Rimini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento