Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

Il fenomeno è stato provocato dalle temperature alte dell'Adriatico e proseguirà per almeno una settimana

È l'effetto di una fioritura di alghe il fenomeno che sta interessando il litorale riminese e che, fino a 300 metri dalla battigia, ha colorato di rosso l'Adriatico. Ad essere favorita dall'alta temperatura del mare è stata la Fibrocapsa japonica, tipica dell'Indonesia, che ha trovato sulla costa il clima ideale per prolificare. Gli esperti, comunque, sottolineano come si tratti di un fenomeno naturale che non porta assolutamente danni per la salute. I campioni di acque sono stati prelevati e, gli esami, hanno confermato che si tratta dell'alga che in passato ha già fatto capolino sulla costa romagnola. Una situazione con cui, i bagnati, dovranno fare i conti per almeno una settimana.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento