menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del flash mob

Un momento del flash mob

Flash mob degli studenti contro la manovra finanziaria

Flash mob venerdì pomeriggio del collettivo studenti Rimini in piazza Tre Martiri nella giornata dello studente verso la mobilitazione nazionale del 15 ottobre a Roma

Flash mob venerdì pomeriggio del collettivo studenti Rimini  in piazza Tre Martiri nella giornata dello studente verso la mobilitazione nazionale del 15 ottobre a Roma. “Con la nuova manovra finanziaria – esordiscono gli studenti - ci troviamo davanti a nuovi tagli e privazioni che non colpiscono direttamente la struttura scolastica (già ridotta all'osso) ma che ricadono sempre e solo sui più deboli, su chi ha di meno. Come sempre le nostre voci non saranno prese in considerazione”.

“La nuova riforma non tocca direttamente scuole e università, ma colpisce le famiglie (e di conseguenza gli studenti) – evidenziano i giovani -. Lo studente che, ben lontano dall’essere mantenuto in tutto e per tutti dai genitori, decide di cercare un lavoro stagionale, troverà le conosciute modalità di sfruttamento (un bagnino in spiaggia può lavorare dalle 6 alle 12 ore giornaliere con uno stipendio che varia dai 200 ai 600-700 euro al mese), spesso e volentieri in nero (quindi senza diritto di malattia, ferie, tredicesima, giorno libero)”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento