Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Forte scossa di terremoto nel centro Italia avvertita nel riminese

Il sisma alle 19.11, dai primi riscontro la magnitudo è stata calcolata in 5.4 con epicentro nell'Umbria

Trema la terra anche nel riminese, una forte scossa di terremoto è stata registrata alle 19.11. Dai primi riscontri la magnitudo sarebbe stata di 5.4 con l'epicentro individuato in Umbria a circa 66 chilometri da Perugia. Al momento, dai luoghi del sisma sono saltate le linee elettriche e telefoniche. Oltre a Castelsantangelo sul Nera, i comuni più vicini sono Visso, Ussita e Preci, dove si segnalano crolli e danni. A Visso sarebbe crollata una palazzina. Tantissime le chiamate ai vigili del fuoco. Non si sa ancora se ci sono stati danni ma sono segnalati dalla Protezione civile problemi di circolazione sulla Salaria a Macerata. Gente in strada e tanta paura anche a Roma. A Macerata, Terni e L’Aquila al momento non si segnalano gravi danni. A Rimini il centralino dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine sono intasati ma non si segnalerebbero danni o problemi. Pronta a partire la colonna mobile del 115 in direzione delle città colpite dal sisma.

>>>QUI GLI AGGIORNAMENTI<<<

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte scossa di terremoto nel centro Italia avvertita nel riminese

RiminiToday è in caricamento