Forza il posto di blocco, scappa e si schianta contro un'auto: arrestato un ubriaco

Nella notte tra sabato e domenica,  infatti, i militari dell’Arma della “Perla Verde” hanno dato corso ad un articolato servizio di prevenzione finalizzato al   contrasto e dei reati contro il patrimonio e alla sicurezza stradale

Anche nel fine settimana prosegue senza sosta ‘attività di presidio e controllo del territorio condotta dai carabinieri della Compagnia  di Riccione. Nella notte tra sabato e domenica,  infatti, i militari dell’Arma della “Perla Verde” hanno dato corso ad un articolato servizio di prevenzione finalizzato al   contrasto e dei reati contro il patrimonio e alla sicurezza stradale.

I controlli hanno permesso l’arresto di un cosentino di 30 anni domiciliato a Gabicce Mare.  I Carabinieri, durante un posto di controllo, hanno intimato l’alt ll’Alfa 156 condotta dal calabrese che, incurante dell’ordine impartito, ha accelerato improvvisamente, tentando investire i militari e dandosi alla fuga tra le vie del centro cittadino di Cattolica. Giunto in prossimità di una rotonda, a causa dell’elevata velocità, ha perso il controllo del mezzo impattando violentemente con un  altra autovettura che sopraggiungeva nel senso opposto di marcia. Il giovane ha continuato pertanto la fuga a piedi venendo subito bloccato dai militari e  tratto in arresto per resistenza. Sottoposto ad accertamento etilometrico, con esito positivo, veniva altresì indagato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare attenzione, infatti, è stata ancora una volta data anche al settore del contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti.  Nel corso del servizio svolto, gli uomini dell’Arma hanno proceduto a segnalare alle competenti autorità amministrative ben 8 assuntori di sostanze stupefacenti  - trovati in possesso complessivamente di alcune decine di grammi di marijuana e di hashish. Durante il servizio coordinato sono state controllate più di 70 autovetture e identificate 85 persone.  Nel corso del controllo  8 individui  sono stati trovati alla guida in stato di ebbrezza e successivamente denunciati all’Autorità Giudiziaria di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento