Foto a luci rosse nel telefono, ricatta la ex fidanzata: "O paghi, o le pubblico"

Estorsione e furto: queste le accuse mosse nei confronti di un 21enne napoletano che è stato fermato nella notte tra domenica e lunedì dai Carabinieri di Riccione.

FOTO DI REPERTORIO

Estorsione e furto: queste le accuse mosse nei confronti di un 21enne napoletano che è stato fermato nella notte tra domenica e lunedì dai Carabinieri di Riccione. Secondo la ricostruzione operata dagli investigatori, il ragazzo nel pomeriggio di domenica avrebbe avvicinato la sua ex fidanzata – con la quale aveva interrotto la propria relazione circa due anni fa -  e le avrebbe intimato di consegnargli circa 700 euro. Se la ragazza non avesse pagato, lui avrebbe diffuso alcune foto “hot” di quando erano fidanzati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza impaurita ha così deciso di consegnargli il denaro contante chiedendo la cancellazione delle foto. La giovane è poi andata a denunciare tutto ai Carabinieri, che immediatamente si sono attivati nella ricerca dell’ex fidanzato. Oltre a rinvenire il denaro, hanno trovato anche un telefono cellulare risultato rubato. Il 21enne è stato così portato in carcere a Rimini, a disposizione del Giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento