Lo svizzero Max Beltrami si aggiudica il primo MWC Rally Event di Misano

Un rally-ronde appassionante ha chiuso la grande stagione sportiva del circuito. Oltre 50 i concorrenti, impegnati in quattro prove speciali, tra cui un ottimo Alex De Angelis, quinto assoluto e primo nel Gruppo N, e Graziano Rossi, papà di Valentino

Scenario insolito e di grande fascino con finale sotto le luci artificiali della pista oggi a Misano World Circuit Marco Simoncelli, che a dieci giorni dal Natale ha aperto le porte al 1° MWC Rally Event. Lo spettacolo offerto dai concorrenti ha pienamente rispettato le attese della vigilia. La vittoria è andata allo svizzero Max Beltrami, affiancato da Daniele Madron, che ha condotto la sua Citroen C4 a dominare la gara di Misano, vincendo anche due delle quattro prove, completando la giornata con un secondo e quinto posto nelle altre due. Due vittorie parziali anche per l’altro svizzero, Mirko Puricelli, che invece ha vinto la prima e l’ultima, ma nella seconda ha pagato un problema tecnico che l’ha costretto all’ultimo posto. In grande evidenza Alex De Angelis. Il pilota sammarinese delle due ruote ha mostrato ottima confidenza col rally, classificandosi sempre alle spalle delle auto più potenti e dei piloti specializzati, conquistando alla fine il quinto posto assoluto e il primo posto della sua categoria davanti al vincitore del Trofeo Terra 2013, Luigi Ricci.

Sono contentoha detto al termine Max Beltrami - perché ho vinto la prima e l’ultima gara disputata quest’anno. Qui a Misano è un bel modo di festeggiare. L’ultima prova, essendo in vantaggio, ho amministrato per non correre rischi. Sono contento anche perché al mio fianco c’era il mio socio alla scuderia D-Max, Daniele Madron”. E’ stata una giornata fantasticail commento di Alex De Angelisperché un evento così ben organizzato mi ha visto protagonista di una giornata divertente e vincente. Per la prima volta guidavo la Mitsubishi in versione asfalto e forse dopo tante gare in moto avevo qualche vantaggio nella scelta delle traiettorie. E’ stata importante la prima prova, quando ho preso un bel vantaggio che poi ho gestito. Sono proprio felice”. Da rimarcare la bella prestazione di Alex Perico, quarto assoluto e primissimo fra le Super 2000 con la Skoda Fabia del suo team, la PA RACING. Perico ha fatto tempi da WRC con una vettura di una categoria inferiore.

LA GARA I 54 equipaggi iscritti al 1° MWC Rally Event si sono misurati su quattro prove speciali, di circa 16 km ognuna, tutte uguali (da qui la definizione rally-ronde) e ricavate sulla pista del Misano World Circuit. Per spettacolarizzare il circuito sono state inserite sette varianti, così da interrompere il ritmo delle auto e rendere più difficoltoso il percorso nei tratti più veloci. Complessivamente la gara si è svolta su circa 65 km.
PRIMA PROVA Se l’aggiudica Mirko Puricelli, che con la sua Ford Fiesta completa i quattro giri del tracciato in 8’55.48. Dietro, a quasi quattro secondi, Massimo Beltrami (Citroen C4) terzo Luca Veronesi (Ford Fiesta).
SECONDA PROVA Con la pista più gommata, arriva la rivincita di Massimo Beltrami (Citroen C4), che abbassa di oltre tre secondi il miglior tempo (8’52.33) e di circa sette il suo parziale della prima prova. Alle sue spalle Franco Uzzeni (Subaru Impreza) a sei secondi, terzo Alessandro Perico (Skoda Fabia).
TERZA PROVA Massimo Beltrami conferma la sua supremazia e con il tempo di 8’51.91 consolida la sua posizione in testa alla classifica. Al secondo posto Luca Veronesi (Ford Fiesta) e terzo Mirko Puricelli (Ford Fiesta), di nuovo protagonista dopo il passaggio a vuoto della seconda prova.
QUARTA PROVA Inutile, ma brillante e meritato successo per Mirko Puricelli (Ford Fiesta) che così pareggia i conti con Beltrami nelle vittorie parziali; per lui il tempo di 8’55.34. Al secondo posto Franco Uzzeni (Subaru Impreza)  e terzo Luca Veronesi (Ford Fiesta).

CLASSIFICA FINALE
1° Massimo Beltrami – Daniele Madron (Citroen C4 – WRC/A8WRC) 35’45.05
2° Franco Uzzeni – Danilo Fappani (Subaru Impreza - WRC/A8WRC) 35’58.72
3° Luca Veronesi – Luca Zumella (Ford Fiesta – WRC/WRC) 35’58.94

Hanno vinto negli altri singoli raggruppamenti: Alex Perico nella Super2000, Alex De Angelis il Gruppo N, Giacomo Ogliari il Gruppo R, Michele Pianosi nelle GT.

Il 1° MWC Rally Event ha pienamente soddisfatto le attesecommenta Maurizio Damerini,  direttore di Misano World Circuit aggiungendo un ulteriore elemento alla nostra offerta di competizioni sportive. Abbiamo raggiunto gli obiettivi fissati, siamo contenti che equipaggi di alto livello abbiano accettato l’invito ad essere qui per questa prima edizione. C’è il nostro forte interesse a proseguire questa esperienza con interventi che migliorino la competizione e non è escluso che nel 2014, oltre al MWC Rally Event, non si aggiungano altre gare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento