Frana il terrapieno, i vigili del fuoco mettono in sicurezza un condominio

L'allarme è scattato nella prima mattinata di mercoledì a Pietracuta, tecnici al lavoro per tutta la giornata

Foto archivio

L'allarme è scattato verso le 6.30 di mercoledì mattina quando, a Pietracuta di San Leo, un terrapieno a ridosso di un condominio in piazza dei Caduti è franato molto probabilmente a causa delle forti piogge. Il terreno si è riversato alla base dell'edificio, alto 3 piani e che ospita 6 appartamenti, facendo accorrere sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. Il personale del 115 ha provveduto a mettere in sicurezza la zona, non è stato necessario evacuare il condominio, e a rimuovere la terra che aveva invaso il vano scale della struttura. I lavori sono andati avanti per tutta la giornata e, solo nel tardo pomeriggio, la situazione è tornata alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento