Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Frana di Soanne, entro l’estate al via i lavori: investiti 490mila euro

In rappresentanza del Servizio “Area Romagna” dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile della Regione Emilia-Romagna (ex Servizio tecnico di bacino Romagna) è intervenuto il geologo Claudio Corrado Lucente

La scorsa settimana a Soanne, nel comune di Pennabilli, si è tenuta un’assemblea pubblica sull’intervento di messa in sicurezza della strada provinciale “97”. Il finanziamento complessivo, di 490mila euro, è stato autorizzato dall’Assessore alla Difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna della Regione, Paola Gazzolo, dopo gli eventi meteo avversi del febbraio-marzo 2015. Eventi che hanno coinvolto pesantemente anche la strada provinciale “97”, che dà accesso all’abitato di Soanne.

L’assemblea pubblica è stata organizzata dal sindaco di Pennabilli Lorenzo Valenti. In rappresentanza del Servizio “Area Romagna” dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile della Regione Emilia-Romagna (ex Servizio tecnico di bacino Romagna) è intervenuto il geologo Claudio Corrado Lucente, che ha illustrato gli esiti delle indagini compiute sulla frana e il progetto dell’intervento per la mitigazione del rischio idrogeologico e la messa in sicurezza della strada provinciale “97”. L’avvio dei lavori è previsto entro l’estate 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Soanne, entro l’estate al via i lavori: investiti 490mila euro

RiminiToday è in caricamento