rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Franca Foronchi a Roma per il G20Spiagge: si punta al riconoscimento dello status di “città balneare”

Il sindaco di Cattolica: “Il particolare status giuridico garantirebbe attività amministrativa equilibrata, corretta rispetto ai temi dello sviluppo economico e sociale e all’altezza delle necessità di protezione ambientale”

Il sindaco di Cattolica, Franca Foronchi, parteciperà all’avvio domani, 9 marzo, del 1° Focus dei Sindaci delle 26 maggiori città balneari italiane associate nel G20Spiagge. Si tratta dell’organizzazione che raggruppa le località turistiche del mare e che sommate rappresentano quasi il 30% delle presenze turistiche del Paese. L’appuntamento è a Roma presso la Sala Capranichetta in Piazza Montecitorio per un approfondimento ed uno scambio di proposte tra i primi cittadini, in vista dell’arrivo della nuova stagione estiva. Il confronto centrale sarà quello con i responsabili del settore turismo dei gruppi parlamentari. PD, FDI, FI, IV e Lega confronteranno le proprie strategie con i Sindaci del G20s su un tema ritenuto fondamentale: lo status di “Città Balneare”. “Il riconoscimento di un particolare status giuridico – spiega il sindaco di Cattolica Franca Foronchi - garantirebbe una attività amministrativa equilibrata, corretta rispetto alle tematiche dello sviluppo economico e sociale e all’altezza delle necessità di protezione ambientale del delicato territorio costiero. Non va dimenticato, che una caratteristica comune alle città balneari del G20Spiagge è quella di essere comunità che nel corso dell’estate, con l’arrivo dei turisti, passano da 10-30 mila abitanti a 100-200 mila”.

“È nostra intenzione, nonostante il particolare momento che l’Europa sta affrontando – aggiunge Roberta Nesto, Sindaca di Cavallino Treporti e coordinatrice del G20Spiagge – procedere con un altro passo nella definizione di un aspetto normativo considerato da tutti noi strategico: lo status giuridico di “Città Balneare”, vero e proprio quadro legislativo organico che consentirà di inserire concretamente le funzioni amministrative e le risorse finanziarie indispensabili ai Comuni balneari. È la base di ogni azione per portare a soluzione i tanti problemi che affrontiamo anno per anno, stagione per stagione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franca Foronchi a Roma per il G20Spiagge: si punta al riconoscimento dello status di “città balneare”

RiminiToday è in caricamento