Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Frasi sessiste alla vigilessa, ubriaco denunciato e sanzionato

Nei guai anche il titolare di un locale sorpreso ad ospitare una festa danzante di ragazzini tutti senza mascherina

Il suo comportamento gli è valso una denuncia e una sanzione per le violazioni anti-covid. A finire nei guai è stato un 50enne di origini straniere, residente a Savignano, che ha avuto un violento alterco con gli agenti della Municipale di Bellaria. Le divise erano intervenute in un locale cittadino su segnalazione del titolare alle prese con l'uomo palesemente ubriaco che pretendeva gli fosse venduta dell'altra birra. Nonostante l'intervento degli agenti, il 50enne ha continuato a dare in escandescenza spintonandoli e pronunciando frasi sessiste all'indirizzo di una vigilessa continuando a riprenderla col cellulare. La performance ha visto il 50enne venire deferito per oltraggio a pubblico ufficiale oltre che sanzionato per non aver ottemperato alle direttive antiepidemia.

Nel fine settimana, inoltre, una pattuglia della Municipale è intervenuta in un locale bellariese dove ha sorpreso un nutrito gruppo di giovani. I ragazzi, incuranti delle normative anti-covid e ben oltre l'orario consentito, stavano ballando tutti senza mascherina. Il proprietario del locale è stato informato che si procederà a suo carico per il mancato rispetto della normativa in vigore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frasi sessiste alla vigilessa, ubriaco denunciato e sanzionato

RiminiToday è in caricamento