Fuga a mani vuote dopo aver rubato gasolio

Nella tarda serata di mercoledì i poliziotti si sono attivati in seguito ad una segnalazione che indicava tre taniche piene nascoste vicino ad un cespuglio ed un'altra lasciata sul luogo del furto

Sventato furto di carburante dagli agenti della Volante della Questura di Rimini. Nella tarda serata di mercoledì i poliziotti si sono attivati in seguito ad una segnalazione che indicava tre taniche piene nascoste vicino ad un cespuglio ed un'altra lasciata sul luogo del furto, nei pressi di un cantiere autostradale. I ladri infatti sono stati costretti a dileguarsi dopo aver rubato del gasolio dalle macchine operatrici parcheggiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento