menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge al controllo dei Carabinieri, arrestato giovane albanese

I militari della locale Tenenza Carabinieri hanno arrestato A.K., nato in Albania nel 1992 e residente in Cattolica per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Alle ore 22:00 del 06 luglio, in Cattolica (RN), i militari della locale Tenenza Carabinieri hanno arrestato A.K., nato in Albania nel 1992 e residente in Cattolica, celibe, operaio, regolarmente presente su territorio nazionale, perchè responsabile di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri, transitando in via Nazario Sauro, notavano che il giovane albanese, alla vista dell’autoradio, si dava a precipitosa fuga. Pertanto i militari, postisi all’inseguimento dello scooter per le principali vie di Cattolica, riuscivano ad affiancare e bloccare il ciclomotore in via Bandiera.

Ciò nonostante, nel vano tentativo di sottrarsi controllo, l’albanese cercava di ripartire urtando un militare con il ciclomotore ma, nonostante l’ostinata resistenza opposta, veniva immobilizzato e condotto in caserma.

L’arrestato, espletate le formalità rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo previsto nella mattinata odierna innanzi al Tribunale di Rimini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento