Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Fugge con la cassa della pizzeria, ladro bloccato da agente libero dal servizio

Il malvivente ha provocato troppo rumore svegliando il poliziotto che abita nei pressi del locale svaligiato

Malvivente maldestro quello arrestato dagli agenti delle Volanti che si è fatto scoprire a rubare in un locale a causa del troppo rumore provocato durante l'effrazione. Nella notte tra domenica e lunedì, grazie all'intervento di un agente della polizia di Stato libero dal servizio, i colleghi della Questura di Rimini hanno arrestato un ladro che aveva appena svaligiato una pizzeria di Marina Centro. A finire in manette un 41enne napoletano che, verso le 3.30, si era introdotto nel locale chiuso dopo aver scardinato una porta d'accesso e si era impossessato del registratore di cassa. Il rumore ha messo in allarme il poliziotto, che abita a fianco della pizzeria, il quale ha voluto andare a controllare cosa stesse succedendo sorprendendo il malvivente con le mani nel sacco. L'agente ha chiesto l'intervento dei colleghi e, mentre sul posto arrivavano le Volanti, ha bloccato il 41enne che è stato portato in Questura. E' emerso che il ladro era una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per reati che vanno dall'omicidio, a quelli inerenti agli stupefacenti fino a quelli contro il patrimonio.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge con la cassa della pizzeria, ladro bloccato da agente libero dal servizio

RiminiToday è in caricamento