menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti nei cantieri dell'A14, due arresti

Sventati due furti dai Carabinieri di Riccione in altrettanti cantieri dei lavori di ampliamento alla terza corsia dell’autostrada A14

Sventati due furti dai Carabinieri di Riccione in altrettanti cantieri dei lavori di ampliamento alla terza corsia dell’autostrada A14. Un artigiano 57enne di Maida (Cosenza), già noto alle forze dell'ordine, ed un romeno di 30 anni sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato. Alle ore 3.10, transitando lungo l'Adriatica in direzione di Cattolica, i Carabinieri hanno notato un Fiat, munito di gru e sovraccarico di materiale ferroso procedere verso Rimini.

I militari hanno così pensato di bloccarlo: le due persone identificate a bordo del veicolo, dopo non poca esitazione, hanno riferito di aver essere stati delegati a prelevare materiale all’interno del cantiere adiacente all’autostrada all’altezza di Conca. Le immediate verifiche hanno permesso di appurare che i circa 40 quintali di materiale ferroso erano invece stati rubati poco prima all’interno del cantiere.


La refurtiva, del valore di 5mila euro, è stato quindi recuperata e restituita agli aventi diritto. Gli arrestati, espletate le formalità rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento