Furti e prostitute, un arresto e tre denunce nel giovedì della Polizia

Un romeno di 42 anni è stato arrestato giovedì dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini durante un servizio di controllo in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip

Deve scontare due mesi e quindici giorni di reclusione per furto in concorso e ricettazione. Un romeno di 42 anni è stato arrestato giovedì dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini durante un servizio di controllo in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip. Sempre giovedì, gli agenti della Volante hanno invece denunciato tre prostitute, due delle quali per inottemperanza al foglio di via. Una nigeriana sarà rimpatriata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento