Furti in città e al centro commerciale: denunciate due donne

Entrambe le donne, accompagnate in Ufficio, sono state denunciate in stato di libertà per il reato di furto

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di venerdì un equipaggio di volante della Questura è intervenuto in un negozio di profumeria e articoli per la casa del centro storico, in quanto era stata bloccata una 47enne italiana che, dopo aver sottratto della merce, si sarebbe avviata all’uscita del negozio senza corrispondere il dovuto.

Analogo intervento è stato effettuato venerdì sera all’Ipercoop sito del centro commerciale Malatesta. Qui il personale addetto alla vigilanza ha bloccato una minorenne che, pensando di non essere vista, avrebbe sottratto dei profumi e ricariche per telefoni, rompendo le confezioni e riponendole all’interno della propria borsa. Una volta oltrepassate le casse, la ragazza è stata bloccata dagli addetti alla vigilanza e, vistasi scoperta, ha riconsegnato spontaneamente tutto il materiale sottratto. Entrambe le donne, accompagnate in Ufficio, sono state denunciate in stato di libertà per il reato di furto.

Infine, a seguito della denuncia sporta dall’ex convivente al termine di un ennesimo litigio, un 35enne di origine sudamericana è stato denunciato per il reato di lesioni nei confronti della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento