Con il sole arrivano anche i furti in spiaggia, 18enne ruba una borsa e scappa

Comincia la stagione dei furti sotto l'ombrellone: arrestato mercoledì intorno alle 14, nella spiaggia davanti al bagno 81 un 18enne di origini siriane. La Polizia lo ha notato mentre cercava di nascondersi

Foto tratta dal web

Comincia la stagione dei furti sotto l'ombrellone: arrestato mercoledì intorno alle 14, nella spiaggia davanti al bagno 81 un 18enne di origini siriane. La Polizia lo ha notato mentre cercava di nascondersi, lo ha bloccato e addosso gli ha trovato due telefoni cellulari dei quali il giovane diceva di non sapere nulla. A quel punto il titolare del bagno ha spiegato agli agenti che aveva visto il ragazzo che rovistava dietro una siepe. Qui i poliziotti hanno trovato una borsa da donna, con gli effetti personali e il portafogli, nel quale c'erano solo i documenti.

Mentre cercavano di rintracciare la proprietaria, uno dei due cellulari ha squillato. Si è così scoperto che i telefoni e la borsa erano stati rubati poco prima al bagno 83, ad una coppia che se ne stava in spiaggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento