menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora furti in spiaggia, ladro bloccato dai turisti

Un tunisino di 23 anni è stato arrestato mercoledì pomeriggio dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Rimini con l'accusa di rapina e ricettazione

Un tunisino di 23 anni è stato arrestato mercoledì pomeriggio dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Rimini con l'accusa di rapina e ricettazione. I militari, in seguito ad una richiesta al 112, sono intervenuti sul lungomare Murri all'altezza dello stabilimento balneare numero 44, dove l'extracomunitario stava rubando ad un turista tedesco di 54 anni una macchina fotografica, aggredendo altri due turisti per assicurarsi la fuga.

ALTRA REFURTIVA - Quest'ultimi sono riusciti comunque a trattenerlo senza riportare lesioni fino all’arrivo dei militari che l'hanno bloccato, conducendolo poi in caserma. La successiva perquisizione dell’interessato ha permesso di trovare e sequestrare un telefono cellulare privo di sim-card ed un videogioco Nintendo, rubati durante la mattinata ad un 43enne turista di Madone (Bergamo). La refurtiva del valore di 500 euro è stata restituita al legittimo proprietario. L'arrestato è stato processato per direttissima giovedì mattina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento