Tentano di entrare in una villetta per rubare: folla di residenti pronta al linciaggio

Due topi d'appartamento, entrambi cileni di 29 e 31 anni, hanno rischiato di essere linciati dalla folla inferocita dopo che avevano cercato di rubare in una villetta di via Felici a Santarcangelo

Due topi d'appartamento, entrambi cileni di 29 e 31 anni, hanno rischiato di essere linciati dalla folla inferocita dopo che avevano cercato di rubare in una villetta di via Felici a Santarcangelo. Tutto è successo domenica sera, verso le 21.30, quando alcuni passanti li hanno visti scavalcare la recinzione esterna della villetta e hanno chiamato i carabinieri. Sul posto sono arrivate due pattuglie del Radiomobile coi militari dell'Arma che hanno notato una finestra forzata e, sul retto, due ombre che scappavano.

Ne è nato un inseguimento coi due malviventi che si sono rifugiati sotto un'auto, uno, e tra i cespugli di un orto, l'altro. I carabinieri li hanno ammanettati e, mentre li stavano caricando sull'auto di servizio, sono stati circondati da una quarantina di residenti che volevano farsi giustizia da soli. I militari dell'Arma hanno faticato non poco a riportare la calma tra gli esagitati e a portare i due cileni, feritisi leggermente,  in caserma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento