Con un calcio sfondano la vetrina. In pochi minuti la razzia è servita

Dopo aver infranto la vetrata d'ingresso con un calcio, i malviventi hanno impiegato pochissimo per far razziare scarpe e borse

"I saldi da Elite vanno a ruba". E' stimato in poco più di 10mila euro il bottino del furto commesso alle prime luci dell'alba di sabato nel negozio "Lite Stores" di via Bovio, a Cattolica. I "soliti ignoti", col volto incappucciato, hanno colpito intorno alle 6.30. Dopo aver infranto la vetrata d'ingresso con un calcio, i malviventi hanno impiegato pochissimo per far razziare scarpe e borse. L'azione è stata immortatalata dalle telecamere di videosorveglianza del punto vendita, con i titolari che l'hanno pubblicata sulla pagina Facebook del negozio. Sull'episodio indagano i Carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento