Rubano benzina da un'imbarcazione: stanati dalla Polizia

Un 20enne ed un 22enne di nazionalità romena sono stati denunciati a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di furto aggravato in concorso

Hanno rubato il carburante da alcune imbarcazioni ormeggiate. Un 20enne ed un 22enne di nazionalità romena sono stati denunciati a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di furto aggravato in concorso. I poliziotti hanno intensificato i controlli anti-furto nei pressi del porto e delle aree ad esso adiacenti. I primi risultati sono arrivati venerdì notte, quando i poliziotti nei pressi di via Madonna della Scala hanno iniziato a sentire alcuni rumori provenire dal canale adiacente il cortile di una abitazione privata lì vicina, dove in particolare sono ormeggiate alcune imbarcazioni.

Insospettiti, i poliziotti hanno iniziato i relativi controlli, effettuando alcuni approfondimenti nei pressi delle imbarcazioni. Mentre gli operatori raggiungevano il posto dal quale hanno sentire provenire i rumori, hanno notato prima un soggetto alto circa 1,75, con addosso una maglia bianca ed un paio di jeans chiari e successivamente a distanza di qualche metro un altro soggetto con una maglia con cappuccio e un pantalone entrambi di colore nero, con un imbuto di colore rosso in mano, che camminavano nella direzione opposta a quella degli operatori.

Le “strane” circostanze del fatto, hanno indotto gli agenti a bloccare in sicurezza i due uomini, i quali per giustificare la loro presenza hanno sostenuto di essere stati vicino al ponte della ferrovia a consumare alcune birre insieme. Al momento del controllo, uno dei due giovani ha pure cercato di nascondere l’imbuto gettandolo via con un movimento repentino sotto l’auto di servizio. Quel gesto però non è sfuggito all’attenzione dei poliziotti, che hanno subito registrato il gesto chiedendone spiegazioni: i due hanno affermato che quell’oggetto non fosse di loro proprietà.

Strano il contesto, strane le circostanze e strano il comportamento dei due uomini. Per questi motivi i poliziotti hanno effettuato un controllo nei pressi dell’abitazione dalla quale erano partiti per verificare se vi fossero tracce che potessero essere ricollegate ai due uomini. E lì hanno trovato la chiave di lettura dell’episodio: i poliziotti infatti hanno rinvenuto sul ciglio di una strada adiacente, un contenitore rotondo trasparente in plastica dell’altezza di circa 25 centimetri, con un tappo di colore nero e una relativa chiusura sigillante in metallo, contenente circa 10 litri di benzina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verificato che anche l’imbuto che teneva in mano uno dei due uomini emanava un forte odore di benzina, gli operatori hanno “chiuso il cerchio” accertando pure che il carburante contenuto nel contenitore era stata asportato da un’imbarcazione ormeggiata al molo del canale prima menzionato. Per tali ragioni quindi, i due romeni sono stati condotti agli Uffici della Questura dove sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento