San Giuliano Mare: ruba una bicicletta, scatta l'inseguimento

Erano da poco passate le 15 quando i Carabinieri hanno ricevuto una chiamata sul '112' da alcuni bagnanti che, in via Ortigara a San Giuliano Mare, avevano assistito al furto di una bici.

La bici rubata

Erano da poco passate le 15 quando i Carabinieri hanno ricevuto una chiamata sul '112' da alcuni bagnanti che, in via Ortigara a San Giuliano Mare, avevano assistito al furto di una bici. I bagnini, nel frattempo, si erano posti all'inseguimento del malvivente in sella al velocipede in direzione nuova darsena.

Dopo pochi istanti una “gazzella” del Radiomobile ha bloccato il ladro, un pregiudicato romeno di trentacinque anni, recuperando la bicicletta, del valore di 400 euro, che è stata poi riconsegnata alla legittima proprietaria. L’uomo, condannato a 4 mesi di reclusione dal Giudice Monocratico del Tribunale di Rimini, è stato quindi tradotto al Carcere di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento