Ruba sei paia di scarpe, nei guai una ragazza

Ha rubato sei paia di scarpe per un valore di circa 250 euro. Una ventunenne di nazionalità albanese è stata denunciata dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l’accusa di furto aggravato

Ha rubato sei paia di scarpe per un valore di circa 250 euro. Una ventunenne di nazionalità albanese è stata denunciata dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l’accusa di furto aggravato. Il fatto è avvenuto martedì mattina al centro commerciale “Le Befane”. La ragazza ha tolto dalle calzature il sistema anti-taccheggio, riuscendo così a farla franca alle casse. Tuttavia all’esterno erano già pronti i poliziotti, che l’hanno bloccata.

DENUNCIATI DUE STRANIERI - La refurtiva è stata recuperata e restituita la negozio. Sempre la Polizia ha individuato il responsabile di un furto commesso il 26 giugno scorso in un appartamento. Nella circostanza erano stati portati via numerosi oggetti di valore. Gli uomini della Volante hanno anche denunciato due stranieri: si tratta di un 23enne tunisino ed un ucraino di 30 anni. Il primo è risultato inottemperante ad un decreto di allentamento del Questore, mentre il secondo dovrà rispondere di soggiorno illegale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento