rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Tenta di scavalcare il cancelletto delle casse senza pagare 9 bottiglie di gin

Il malvivente aveva occultato la refurtiva in un borsone ma le sue manovre non sono passate inosservate al personale della sorveglianza che ha chiamato la polizia

E' andata male a un cittadino albanese, irregolare in Italia, che nel pomeriggio di martedì ha cercato di rubare degli alcolici nel supermercato del centro commerciale "Le Befane". Il malvivente, una volta tra gli scaffali, ha arraffato 9 bottiglie di gin insaccandole in una borsa per poi dirigersi verso l'uscita e scavalcare il cancelletto delle casse. Le manovre, però, non sono passate inosservate al personale della vigilanza che lo ha bloccato e chiesto l'intervento di una pattuglia delle Volanti. Il ladro ha restituito spontaneamente la refurtiva, per un valore di 242 euro, ed è stato ammanettato e portato in Questura dove, oltre ad essere clandestino, è risultato anche inottemperante al divieto di dimora nella provincia di Rimini. Dopo una notte in camera di sicurezza, l'uomo è stato processato per direttissima con il giudice che ha convalidato il fermo e disposto l'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di scavalcare il cancelletto delle casse senza pagare 9 bottiglie di gin

RiminiToday è in caricamento