menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di rame al cimitero, le indagini inchiodano il responsabile

I Carabinieri di Saludecio hanno denunciato un riminese di 47 anni, già noto alle forze dell’ordine, in merito ad un furto di rame commesso il 20 aprile scorso.

I Carabinieri di Saludecio hanno denunciato un riminese di 47 anni, già noto alle forze dell’ordine, in merito ad un furto di rame commesso il 20 aprile scorso. I militari, a seguito dei controlli effettuati presso una ditta specializzata nella raccolta di materiale ferroso, hanno acquisio documentazione contabile attestante la precedente consegna di rame, da parte dell’indagato, per un controvalore irrisorio, e quindi sospetto, di 100 euro, nel frangente ancora accantonato in attesa di lavorazione.

L’intuito dei Carabinieri operanti hanno portato al riconoscimento del materiale come il rame  sottratto poche settimane prima all’interno del cimitero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento