Furto, resistenza e spaccio, due arresti e una denuncia a piede libero

Nella giornata di domenica si sono conclusi i maxi controlli del territorio messi in campo dai carabinieri in occasione del weekend della Notte Rosa

Nella giornata di domenica si sono conclusi i maxi controlli del territorio messi in campo dai carabinieri in occasione del weekend della Notte Rosa. Il bilancio dei militari dell'Arma è stato di due arresti, due denunce a piede libero e 5 persone segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti. Nel dettaglio, a finire in manette è stato un cittadino americano 21enne che insieme a un suo connazionale minorenne è stato sorpreso in un supermarket di viale regina Margherita a rubare un paio di forbici nascondendole negli slip. Sorpreso dal titolare, che ha chiamato i carabinieri, il ragazzo invece di ammettere le proprie responsabilità ha reagito e, all'arrivo dei militari dell'Arma, non ha esitato a spintonare anche le divise. Bloccato, è stato portato in caserma e arrestato per furto aggravato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti un 28enne bergamasco, già noto alle forze dell'ordine, pizzicato dai militari nella zona di piazzale Boscovich dove stava cedendo una dose di marijuana e una di hashish a un 23enne del posto, quest'ultimo segnalato in prefettura come assuntore. Perquisito, dalle tasche del lombardo sono spuntati 14 dosi di Mdma, 16 di ketamina ed 1 grammo di cocaina. Sempre per spaccio di stupefacenti è stato denunciato a piede libero un chietino 20enne, anche lui sorpreso in piazzale Boscovich con 4 dosi di Mdma. Sul fronte dei controlli in strada, i carabinieri hanno messo in atto 9 posti di blocco che hanno permesso di controllare 74 veicoli e identificare 103 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento