Furto nella ditta edile, la Polstrada recupera il bottino da 25mila euro

Il colpo era avvenuto lo scorso 10 luglio in una azienda della Repubblica di San Marino, a sparire era stato il furgone e tutta l'attrezzatura per i lavori di cartongesso

Si è conclusa con un lieto fine la brutta avventura del giovane titolare di un'azienda di San Marino, che si occupa della realizzazione di opere in cartongesso, svaligiata dai ladri lo scorso 10 luglio. In quella occasione il proprietario, quando si era recato nella sede di Cerasolo, aveva scoperto che nella notte era stato visitato dai ladri iq quali si erano impossessati  del furgone e di tutta l'attrezzatura per un valore di circa 25mila euro. Il mezzo è stato notato da una pattuglia della Stradale in un parcheggio di Rimini dove, i malviventi, lo avevano lasciato con tutta l'attrezzatura evidentemente in attesa di trovare un ricettatore. Sono in corso le indagini per individuare i responsabili del colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento