menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ladro ci riprova rubando prosciutti, ma viene ancora una volta stanato

L'episodio si è consumato alla Coop di via Giuliani. L'individuo ha tentato di rubare due tranci di prosciutto, senza placca antitaccheggio, per un valore indicativo di 150 euro circa, nascondendoli in uno zaino

Ladro di prosciutti nella rete della Polizia. Si tratta di un 64enne, già noto alle forze dell'ordine, arrestato lunedì mattina dagli agenti della Volante della Questura di Rimini. L'episodio si è consumato alla Coop di via Giuliani. L'individuo ha tentato di rubare due tranci di prosciutto, senza placca antitaccheggio, per un valore indicativo di 150 euro circa, nascondendoli in uno zaino, oltrepassando le casse senza pagare.

Lo stesso, seguito a vista dal personale del negozio perché già in precedenza nello stesso esercizio commerciale aveva commesso altri furti, è stato visto occultare la refurtiva nella borsa, venendo bloccato all’esterno delle casse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento