Gambero Rosso, a Cattolica il migliore bar di tutta Italia

Per la proposta di qualità particolarmente alta sul territorio, dalla ricerca delle materie prime alla loro trasformazione, declinando la tradizione in modo contemporaneo

Un locale romagnolo sul podio della nuova guida Bar d’Italia del Gambero Rosso: è Staccoli di Cattolica che si aggiudica Tre Chicchi e Tre Tazzine, il massimo riconoscimento. Tre, in tutto, i nuovi ingressi nell’Olimpo dei Tre Chicchi e Tre Tazzine: Gilli di Firenze, Bar Zucca di Torino, Spazio Pane e Caffè di Roma. I locali premiati con i tre chicchi e le tre tazzine, sono suddivisi tra bar finalisti del Premio illy Bar dell’Anno, caffè storici e bar dei grandi alberghi; oltre 100 novità e una nuova insegna (Relais Cuba Chocolat Restaurant Cafè di Cuneo) nella categoria le stelle, i locali che per almeno dieci anni consecutivi hanno conquistato tre tazzine e tre chicchi. Regione leader la Lombardia (8 locali premiati), seguono Veneto con 7, Piemonte ed Emilia Romagna con 6, Toscana con 4, Sicilia con 3, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, con 2. Un locale sul podio per Abruzzo, Marche, Campania e Puglia.

Anche quest’anno una giuria di esperti composta dai giornalisti Francesco De Filippo (direttore Ansa Trieste), Tommaso Galli (Corriere della Sera), Licia Granello (La Repubblica), Tania Mauri (Gazzetta dello sport), Roberto Pavanello (la Stampa) e Fernanda Roggero (gruppo 24Ore) ha scelto, tra i locali tre chicchi e tre tazzine, finalisti bar dell’anno, il vincitore del premio illy Bar dell’Anno che è andato a La Pasqualina di Almenno San Bartolomeo (Bergamo) per la qualità assoluta dei prodotti, per la ricerca senza sconti della salubrità e l’attività didattica e di diffusione della cultura alimentare.

Menzione speciale a Staccoli Caffè di Cattolica (Rimini) per la proposta di qualità particolarmente alta sul territorio, dalla ricerca delle materie prime alla loro trasformazione, declinando la tradizione in modo contemporaneo. "Durante la giornata - raccontano dal locale cattolichino - ogni partecipante ha presentato alla giuria l’eccellenza dei propri prodotti e della propria terra. Noi per l’occasione abbiamo proposto un dolce da credenza “La Torta Sangiovesa” a base di cioccolato, pere, cannella e del vino Sangiovese uno dei simboli della regione Romagna.  Questo dolce è stato creato nel 2002 dal maestro e pasticcere Paolo Staccoli in occasione dell’apertura del nuovo Staccoli Caffè a Cattolica ed oggi è stato riproposto (come il babà, la sacher e la cake gluten free), con l’antica tecnica della vasocottura per racchiudere l’alta qualità del prodotto in un vasetto di vetro e per mantenere la naturalezza, la fragranza e i profumi tipici della nostra terra la Romagna. Per noi è stato motivo di orgoglio poter concorrere anche quest’anno come miglior bar a questo ambito premio, dopo esserci aggiudicati l’anno scorso per il terzo anno consecutivo il massimo riconoscimento nella Guida del Gambero Rosso: “Tre tazzine & Tre chicchi”.  Ed un motivo in più di vanto aver ricevuto quest’anno dalla giuria anche una menzione speciale per “la proposta di qualità particolarmente alta sul territorio, dalla ricerca delle materie prime alla loro trasformazione, declinando la tradizione in modo contemporaneo". Un traguardo che è per noi un vanto ma anche un pregio e un arricchimento per la nostra amata città di Cattolica e per la Romagna. Sperando di poter fare sempre del nostro meglio e di poter rappresentare al meglio l’eccellenza della nostra terra".

Il premio – giunto quest’anno alla diciassettesima edizione – rappresenta la volontà di illycaffè di valorizzare e promuovere la cultura del bar italiano e consiste in un viaggio a New York per assistere alla consegna dell’Ernesto Illy International Coffee Award, il riconoscimento che celebra i quasi tre decenni di collaborazione tra illycaffè e i produttori, per realizzare il sogno di offrire il miglior caffè al mondo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento