Cronaca

Gara clandestina coi monopattini elettrici, quattro minorenni nei guai

I genitori dei ragazzini si sono visti riconsegnare i figli dagli agenti della Municipale accompagnati da un pesante verbale

Non si erano accorti che alle spalle avevano la pattuglia in borghese della Polizia Locale e continuavano a gareggiare far di loro, occupando anche la corsia di sorpasso della via Carlo Alberto dalla Chiesa.  Avevano entrambi un passeggero dietro i due quattordicenni riminesi mentre spingevano appaiati - al massimo della velocità - le tavole elettriche noleggiate,  quando si sono visti raggiungere dalla pattuglia che gli ha intimato l’alt, mostrando la paletta dal finestrino. I 4 minorenni, che martedì pomeriggio avevano noleggiato 2 monopattini,  usando l’account di uno dei genitori,  erano stati segnalati anche da altri automobilisti che quel pomeriggio avevano evidenziando agli agenti la guida spericolata degli adolescenti.

Sono state 4 le violazioni al Codice della Strada che la pattuglia - impegnata nel controllo del territorio in abiti civili - ha elevato: 2 per velocità non commisurata alle condizioni della strada e 2 per trasporto del passeggero.  Tutte contestate direttamente ai genitori che, avvisati dalla centrale, sono giunti immediatamente sul posto e - arrabbiati con i propri figli - hanno disattivato i monopattini, rimettendoli nella disponibilità del noleggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara clandestina coi monopattini elettrici, quattro minorenni nei guai

RiminiToday è in caricamento