Gare clandestine sulle strade di Riccione, interviene la polizia Municipale

Il circuito improvvisato era stato allestito nella nuova zona artigianale della Perla Verde dove si erano dati appuntamento un centinaio tra ciclomotori e motocicli e una dozzina di automobili

Avevano scelto via Piemonte, nella nuova zona artigianale, quale punto di ritrovo per dar luogo a competizioni di velocità. Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di domenica, la polizia Municipale in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, ha individuato un centinaio tra ciclomotori e motocicli e una dozzina di automobili. Eseguita un’accurata attività di controllo sulle autovetture ed identificato i conducenti, gli agenti hanno riscontrato la regolarità dei documenti di circolazione per poi procedere ad un’attività di dispersione dei centauri. I controlli in via Piemonte rientrano in un’attività di prevenzione congiunta tra Pm e carabinieri partita sabato sera in varie zone del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratta di un fenomeno del quale eravamo a  conoscenza - ha dichiarato il Vicesidaco e Assessore alla Polizia Municipale Luciano Tirincanti – e che continueremo a monitorare in maniera costante. Con i controlli di domenica abbiamo fermato delle probabili sfide di velocità che in nessun modo, grazie anche alla preziosa collaborazione dell’Arma dei carabinieri, dovranno mettere a repentaglio non solo la sicurezza di chi è in sella ai motocicli, ma anche di chi, per puro caso dovesse passare sulla medesima strada nella quale si ritrovano questi ragazzi. Proseguiremo senza sosta in un’attività di vigilanza puntuale e approfondita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento