Gelatieri per un giorno contro il bullismo

Martedì "Gelatieri per un giorno", un premio dolce come… un gelato ha coronato il percorso di "Non ConGelateci il sorriso" 2011-2012

Martedì “Gelatieri per un giorno”, un premio dolce come… un gelato ha coronato il percorso di “Non ConGelateci il sorriso” 2011-2012. Venti tra gli studenti che hanno partecipato alla V edizione del progetto grazie a un laboratorio all’Accademia Italiana Dolce Arte presso Mo.Ca. S.p.A. hanno imparato virtù e segreti del gelato artigianale e fatto esperienza diretta della sua preparazione, sotto la guida dell’esperto gelatiere Paolo Vescini. Con tanto di attestato che li ha laureati “Gelatieri per un giorno, gelatieri per la vita.”

I nomi dei vincitori, scelti tra coloro che più si sono impegnati nel progetto, sono stati proclamati da Fabio Franchini di Mo.Ca. Spa nel corso del workshop di “Non ConGelateci il sorriso”, il 14 aprile al Teatro del Mare di Riccione. “Gelatieri per un giorno” è un’esperienza golosa che ha chiuso in dolcezza e amicizia un percorso che, attraverso laboratori teatrali e la creazione di “Libri d’artista”, ha accompagnato per tutto l’anno scolastico 200 studenti delle Scuole Medie Alighieri Fermi e Bertola di Rimini, G. Villa di San Clemente e Geo Cenci di Riccione.“Non ConGelateci il sorriso” è stato il primo progetto di prevenzione del bullismo tra i bambini e gli adolescenti in Italia a mettere in rete le gelaterie artigianali, la scuola e la famiglia. Coordinato da BuonLavoro CNA ha coinvolto a oggi 650 alunni di nove scuole della provincia di Rimini, e nel 2010 ha vinto il primo premio del concorso nazionale Sodalitas per la Responsabilità Sociale d’Impresa.

Il progetto è realizzato da CNA Rimini e Confartigianato Rimini, con la collaborazione di Uni.Rimini, dell’Università di Bologna, della Provincia di Rimini, della Camera di Commercio di Rimini, della Fondazione CARIM e di Rimini Fiera – Sigep, con il sostegno di Mo.Ca. S.p.A. e di 22 gelaterie della provincia. Che anche quest’anno hanno offerto gli “Assaggi d’amicizia”, carnet di degustazioni gratuite che andranno a sostenere la prossima edizione del progetto nelle scuole.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento