menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giallo a Torriana, cacciatore denuncia agguato: "Mi hanno sparato"

Tutto è iniziato intorno alle 17.30 quando al 112 è arrivata una richiesta di intervento da parte di un uomo il quale riferiva di essere stato ferito alla testa da un colpo da arma da fuoco

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria indagano su un'aggressione tra cacciatori avvenuta nel tardo pomeriggio di martedì. Tutto è iniziato intorno alle 17.30 quando al 112 è arrivata una richiesta di intervento da parte di un uomo il quale riferiva di essere stato ferito alla
testa da un colpo da arma da fuoco a Montebello di Torriana. Gli uomini dell'Arma hanno rintracciato all'interno di un capanno usato dai cacciatori il richiedente, un 54enne di Santarcangelo.

L'uomo ha sostenuto di aver subìto un’aggressione da parte di due persone armate di pistola, che hanno esploso un colpo d’arma da fuoco. I primi accertamenti svolti dai militari intervenuti e le cure praticate dai sanitari del 118, intervenuti con un'ambulanza e l'elimedica, hanno permesso di escludere che le ferite riportate dal 54enne fossero state causate da armi da fuoco.

L’uomo veniva trasferito all'ospedale di Rimini, dove è stato ricoverato con una prognosi di 10 giorni per lieve trauma cranico e ferite lacero contuse al viso. Sono in corso le indagini da parte dei militari della stazione Carabinieri di Villa Verucchio e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Novafeltria per la ricostruzione della dinamica degli eventi e l’individuazione dei responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento