Cadavere putrefatto a Montalbano, svolta nelle indagini: scoperta tratta di esseri umani

A dare l'allarme furono alcuni passanti, attirati da un fetore nauseabondo. Avvicinandosi scoprirono un cadavere in avanzato stato di putrefazione

I Carabinieri della Compagnia di Riccione, coadiuvati nelle operazioni dal personale del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia Divisione S.I.Re.N.E. e dall'Esperto per la Sicurezza di stanza ad Atene, attivato secondo le procedure della cooperazione internazionale di polizia, hanno dato esecuzione ad un mandato d'arresto europeo emesso a carico di un cittadino di origine pakistana residente in Grecia, ritenuto responsabile dei reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e soppressione di cadavere, connessi al ritrovamento di un corpo in avanzato stato di decomposizione occultato all’interno del canale di raccolta delle acque piovane in località Montalbano nel comune di San Giovanni in Marignano dello 7 settembre 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme furono alcuni passanti, attirati da un fetore nauseabondo. Avvicinandosi scoprirono un cadavere in avanzato stato di putrefazione. Punti fermi delle indagini furono il sesso, un giovane maschio, e il fatto che il 14 agosto 2018, quando erano state esegute delle opere di pulizia del fossato dove è stato ritrovato, il cadavere non c'era. Nessuno denunciò la scomparsa del giovane e, allo stesso tempo, gli unici a farsi vivi sostenendo che si trattasse di un 26enne straniero non fornirono agli investigatori elementi certi sull'identità. Ora la svolta nelle indagini. Maggiori dettagli saranno forniti in una conferenza stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento