Giardino abusivo, "multata per aver abbellito il paese con alcuni vasi di fiori"

Il caso è scoppiato a San Leo dove gli agenti della polizia Municipale della Vallata hanno elevato un verbale per occupazione di suolo pubblico

Un verbale da 169 euro quello che una signora di San Leo si è vista affibiare dal personale della polizia Municipale dell'Unione Comuni della Valmarecchia dove le viene contestata l'occupazione abusiva di suolo pubblico. Motivo del contendere sono alcuni vasi di fiori, posti davanti alla porta, che debordano sulla strada. Una sorta di "giardino abusivo", quello contestato dagli agenti, che però ha suscitato una forte polemica nel paese della Valmarecchia con la multata che, inferocita, contesta la multa sostenendo di aver sempre abbellito a sue spese quella zona del paese. "Purtroppo c'è un regolamento del 2007 che va fatto rispettare - ha spiegato il sindaco di San Leo, Mauro Guerra. - Gli agenti hanno controllato la situazione e ravvisato gli estremi per la multa che, evidentemente, andava fatta. La prossima settimana, comunque, ci sarà un incontro in Comune per valutare le modifiche al regolamento anche alla luce delle esigenze attuali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento