rotate-mobile
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Giorgetti: "La nostra terra, le sue famiglie ed i suoi operatori sono rimasti in piedi"

Il sindaco di Bellaria augura il buon Ferragosto: "Per dare un senso ai nostri sacrifici e valorizzare ciò che ci siamo guadagnati non dobbiamo abbassare la guardia"

Nell’anno più difficile per la città e per la sua economia turistica, il Sindaco Filippo Giorgetti ha voluto dedicare a tutti gli ospiti e a tutti i cittadini di Bellaria Igea Marina un saluto di Ferragosto carico di gratitudine, calore e di voglia di guardare avanti: saluto che, sotto forma di video messaggio, domani mattina il Sindaco rivolgerà ai follower della pagina Facebook del Comune. Non dimentica, il primo cittadino, i sacrifici compiuti dalla comunità di Bellaria Igea Marina e ricorda quelle che definisce “le note prescrizioni che contengono il rischio di contagi”. Prescrizioni il cui rispetto è importante per non rendere vani i traguardi che la città si è guadagnata, giorno dopo giorno, grazie alla caparbietà della sua gente e dei suoi operatori: i quali, il merito riconosciuto dal Sindaco, “hanno saputo rispettare le regole del gioco e possono oggi vivere un Ferragosto vero, in un’estate vera.”
 

 “Non troppo tempo fa - esordisce il primo cittadino - guardavamo a questa ricorrenza, nel cuore dell’estate, così lontana ma anche così vicina, così simbolica e significativa per chi vive di turismo, con tutta la preoccupazione che ha accompagnato, nel nostro Paese come in gran parte del mondo, la fine della primavera e l’inizio dell’estate”, le parole pronunciate dal Sindaco. “Non sapevamo - continua - quali scenari ci avrebbero aspettato, anche da un punto di vista sanitario. Non sapevamo se e quanti ci avrebbero scelto, quest’anno, quale meta delle proprie vacanze. Ma pur nell’incertezza, eravamo consapevoli che, come sempre, la nostra terra, le sue famiglie ed i suoi operatori sarebbero rimasti in piedi, si sarebbero rimboccati le maniche e avrebbero affrontato la stagione estiva 2020 rispettando le regole del gioco. Così come d’altra parte la nostra comunità ha saputo fare durante le settimane durissime del lockdown. Oggi, è bello poter dire che non ci eravamo sbagliati. Che è estate vera e che ci accingiamo a vivere un Ferragosto vero. Il resto lo hanno fatto la bellezza del nostro territorio e del nostro mare, la qualità della nostra offerta turistica, la dimensione umana che lega coloro che vengono a Bellaria Igea Marina e chi li accoglie. Per questo, per dare un senso ai nostri sacrifici e valorizzare ciò che ci siamo guadagnati, settimana dopo settimana, giorno dopo giorno, è importante non abbassare la guardia e rispettare le ormai note prescrizioni che contengono il rischio di contagi. Dalla mascherina al distanziamento sociale, che continuiamo a incentivare con progetti specifici come le Arene Safety all’aperto o la Safety Beach sulla spiaggia libera di Igea Marina, ma anche privilegiando eventi itineranti che evitano assembramenti prolungati e concentrati in singoli luoghi. A tutti voi l’invito a vivere questi giorni di festa con gioia e nel rispetto di poche, semplici regole. Buon Ferragosto.”
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgetti: "La nostra terra, le sue famiglie ed i suoi operatori sono rimasti in piedi"

RiminiToday è in caricamento