menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornalismo, appello dell'Associazione Ilaria Alpi: "Non lasciamo solo Tizian"

L'Associazione Ilaria Alpi, "da tempo impegnata nel contrasto alla criminalità attraverso la diffusione di inchieste giornalistiche e la sensibilizzazione sul tema, invita le istituzioni emiliano-romagnole affinché prendano una posizione netta contro il crimine organizzato

L'Associazione Ilaria Alpi scende in campo - al grido di "non lasciamolo solo" - al fianco di Giovanni Tizian, giornalista de 'L'Espresso' che, scrive la stessa associazione in una nota, "intende costituirsi parte civile nel processo in cui è alla sbarra, a Bologna, Rocco Femìa, il boss 'ndranghetista che intercettato dichiarò di volergli sparare in bocca".

L'associazione, che da anni organizza a Riccione il 'Premio Ilaria Alpi' dedicato alla memoria dell'inviata della Rai e giornalismo televisivo di inchiesta, "si unisce all'appello perché al fianco di Tizian scenda in campo anche l'ordine dei giornalisti. Le mafie sono minaccia alla collettività - si legge ancora nella nota - e non problema privato".

Pertanto, l'Associazione Ilaria Alpi, "da tempo impegnata nel contrasto alla criminalità attraverso la diffusione di inchieste giornalistiche e la sensibilizzazione sul tema, invita le istituzioni emiliano-romagnole affinché prendano una posizione netta contro il crimine organizzato e si schierino in favore di chi rischia la vita solo per avere svolto responsabilmente la propria professione. Il problema - chiosa l'associazione - non è solo di Tizian, ma di tutti noi, perché occorre prendere coscienza che le mafie al nord ci sono da tempo. E tacere è un'omissione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento