Giornata di shopping con tentativo di fuga, è andata male a un'albanese

La donna si era impossessata di capi d'abbigliamento per oltre 250 euro, rompendo con una tronchese la placca anti taccheggio ma è stata scoperta e arrestata

Verso le 17 di mercoledì i carabinieri sono intervenuti nel centro commerciale “I Malatesta” dove, all'interno del supermercato Ipercoop, il personale della vigilanza aveva pizzicato una ladra. Ad essere fermata è stata una 45enne albanese, già nota alle forze dell'ordine per reati simili, che si era impossessata di vari capi di abbigliamento, per un valore di circa 250 euro, e stava cercando di uscire dopo aver rotto le placche anti taccheggio con una tronchese. Dopo una notte in caserma, la donna è stata processata giovedì mattina per direttissima e il giudice l'ha condannata a 6 mesi di reclusione con la sospensione della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento