Giornata Internazionale delle Cooperative, open day al mercato ittico di Bellaria

La Op Bellaria Psca apre le porte del borsino dove, tutte le mattine, viene battuto all'asta il pescato

Anche la Cooperativa Bellaria Pesca aderisce sabato 1 luglio 2017 alla Giornata Internazionale delle Cooperative, indetta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), che quest’anno è dedicato all’inclusione con lo slogan “le cooperative non lasciano indietro nessuno”. Inclusione intesa sia come inclusione delle persone nelle imprese cooperative ma, più in generale, come riferimento ai principi cooperativi della porta aperta, del controllo democratico dei soci e della partecipazione economica. Le cooperative in tutto il mondo offrono uno spazio in cui tutte le persone, senza discriminazione di razza, religione, orientamento politico o sessuale, cultura, origini sociali o situazioni economiche, possono rispondere alla necessità di costruire comunità migliori. Questi principi affermano che l’adesione a una cooperativa è aperta senza discriminazione a tutte le persone che ne accettano i requisiti di adesione.

Sabato 1 luglio, quindi, la Op Bellaria Psca apre le porte del Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina ove verranno effettuate visite guidate nell’area di produzione, lavorazione e confezionamento dei molluschi e dei prodotti ittici sbarcati quotidianamente dai soci pescatori (le visite guidate si svolgeranno senza prenotazione, in gruppi di 15 persone, alle ore 10,15, 11,00, 11,30 e alle 12,00). All’iniziativa parteciperanno Cristian Maretti, Presidente di Legacoop Agroalimentare Nord Italia, Sergio caselli, Responsabile Pesca di Legacoop Emilia Romagna e Gabriele Zelli, Responsabile settore pesca di Legacoop Romagna.  “Con vero piacere – dichiara il Direttore Massimo Bellavista – aderiamo alla Giornata Internazionale delle Cooperative. Una giornata importante che consente di promuovere e valorizzare il modello di impresa cooperativa, molto presente nel settore della pesca e dell’acquacoltura in Emilia-Romagna. Peraltro – prosegue il Direttore della Op Bellaria Psca - il tema "Inclusione: Le cooperative non lasciano indietro nessuno” rispecchia appieno ciò che abbiamo intenzione di fare ovvero accogliere all’interno del Mercato Ittico, già dal mese di Luglio, un ristretto gruppo di profughi che stanno alloggiando a Bellaria Igea Marina e che verranno coinvolti in attività sociali e lavorative, grazie alla disponibilità del Comune di Bellaria Igea Marina e della Cooperativa CAD che gestisce l’accoglienza dei profughi, con i quali verrà sottoscritto apposito accordo di collaborazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento