Giornata nera per i gattini, tre salvataggi dei vigili del fuoco

Uno era rimasto intrappolato in una canna fumaria e, gli altri due, nel vano motore di altrettante vetture

Foto archivio

Giornata decisamente nera per tre gattini che, in altrettanti distinti interventi, sono stati salvati dai vigili del fuoco di Rimini. La prima emergenza si è verificata a Torre Pedrera dove, il personale del 115, è dovuto intervenire per salvare un micio rimasto intrappolato nella canna fumaria di un appartamento. Nemmeno il tempo di portarlo in salvo, e di assicurarsi che stesse bene, che i vigili del fuoco sono dovuti correre a Viserba dove, questa volta, il gatto si era infilato nel cofano di una vettura in sosta e, il proprietario, si è accorto della presenza della povera bestiola quando ha acceso il motore. Il personale del 115, anche in questo caso, è riuscito a liberare il micio che, a parte lo spavento, non ha riportato gravi ferite. Intervento analogo anche a Santarcangelo dove, i vigili del fuoco, sono accorsi per un altro felino che, infilatosi nel vano del motore e rimasto intrappolato, miagolava disperatamente appena il proprietario dell'auto si è seduto nell'abitacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento